Trading online: Il Presidente chiede alla Commissione d’inchiesta Parlamentare di essere ascoltati e di ricevere la Delegazione CPE TRADER

La Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario a breve sentirà la CONSOB, mentre RAI news, ha già varato servizi sul Trading online sollevando l’opinione pubblica, con l’avvento del Collegio Professionale Europeo Periti ed Esperti Trader – CPE Trader, finalmente c’è anche la nostra voce siamo stati per troppo tempo Parte inascoltata dalle Istituzioni, pur essendo gli attori principali del Trading online. Noi abbiamo il polso della situazione reale del Trading e delle Problematiche legate al settore anche in materia di regolamentazione.

Il Presidente Mulino Francesco Maurizio non perde tempo, oggi stesso ha inviato una richiesta alla Commissione d’inchiesta Parlamentare, quali Portatori d’interessi diffusi e Associazione Professionale Europea dei Trader e Analisti Finanziari maggiormente rappresentativa vogliamo essere ascoltati, ora auspichiamo una rapida risposta, prima che si metta mano a norme e modifiche che potrebbero poi risultare insoddisfacenti o addirittura per alcuni aspetti lesive.

Di seguito il testo della richiesta inviata dal Presidente CPE Trader:

ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE

COLLEGIO PROFESSIONALE EUROPEO PERITI ED ESPERTI TRADER

abbrev. CPE TRADER

Sede via Bolzano, 31 Cologno Monzese 20093 (Mi) Italia

Codice fiscale 97854470156

www.cpetrader.eu

Indirizzo di postalizzazione eletto, PEC: mulinofrancescomaurizio@legalmail.it

Presidente: C.T. Mulino Francesco Maurizio

Tel. +39 3519050221

 Cologno Monzese li, 26/05/2021

A:

  • Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario
  • Presidente On. RUOCCO Carla
  • Vice Presidente On. D’ETTORE Felice Maurizio
  • Vice Presidente Sen. LAUS Mauro Antonio Donato
  • Segretario On. FOTI Tommaso

Senatori:

  • BAGNAI Alberto
  • BOTTICI Laura
  • BUCCARELLA Maurizio
  • CALDEROLI Roberto
  • CASTIELLO Francesco
  • DE BERTOLDI Andrea
  • DELL’OLIO Gianmauro
  • FERRAZZI Andrea
  • FERRO Massimo
  • LANNUTTI Elio
  • MARINO Mauro Maria
  • PARAGONE Gianluigi
  • PELLEGRINI Marco
  • PEROSINO Marco
  • PESCO Daniele
  • QUAGLIARIELLO Gaetano
  • RIVOLTA Erica
  • SCHIFANI Renato
  • STEGER Dieter

Deputati:

  • BITONCI Massimo
  • BUOMPANE Giuseppe
  • CENTEMERO Giulio
  • CESTARI Emanuele
  • COIN Dimitri
  • EPIFANI Ettore Guglielmo
  • MANCINI Claudio
  • MANIERO Alvise
  • MARATTIN Luigi
  • MARTINO Antonio
  • PAGANO Ubaldo
  • RADUZZI Raphael
  • RIZZONE Marco
  • TABACCI Bruno
  • TUCCI Riccardo
  • VAZIO Franco
  • ZANETTIN Pierantonio

(Invio tramite PEC)

Oggetto: Richiesta di essere ascoltati in merito alle indagini sul Trading online, quale Associazione Professionale portatrice d’interessi diffusi e maggiormente rappresentativa della categoria dei Trader Finanziari.

Spettabile Commissione, Illustre Presidente, Illustri Senatori e Deputati,

La scrivente Associazione Professionale, svolge le proprie attività nell’osservanza in particolare della Legge 14 gennaio 2013 n. 4, i nostri iscritti sono Trader e Analisti Finanziari Professionali e il settore specifico nel quale svolgono l’attività degli iscritti è il Trading Finanziario, largamente e “impropriamente” conosciuto quale Trading online.

Abbiamo appreso, dal notiziario di RAI NEWS che la Commissione parlamentare d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario, sta conducendo un’indagine Parlamentare in materia di Trading online, delle problematiche per i consumatori (Trader Professionisti e Investitori), delle problematiche attinenti alla regolamentazione degli Intermediari e SIM e all’impatto che questi hanno sui consumatori, e sulle “anomalie tra vigilanza Consob e di altre istituzioni comunitarie.

Quale Presidente dell’Associazione CPE Trader, rammento portatrice d’interessi diffusi, spesso mi rammarico della scarsa considerazione e superficialità, con la quale sino a oggi, sono scarsamente considerati proprio coloro, che poi sono la Parte “debole” (perché appunto inascoltata) attori e consumatori dei servizi, offerti dagli intermediari e dalle SIM del Trading online, non sufficientemente considerati, nelle attuali Direttive Europee e leggi dello Stato, e che grazie al CPE Trader, dal 2019, possono contate sull’Associazione di categoria e sulla nostra volontà d’interfacciarci per il bene collettivo con le Istituzioni, non solo oggi, ma anche in futuro e nell’auspicata istituzione di un eventuale Osservatorio sul trading online.

La nostra volontà è chiara, vogliamo essere finalmente Parte attiva, essere interpellati, ascoltati dalle Istituzioni quando si toccano argomenti che portano a nuova legislazione o modifiche di quella esistente o “strette” nel nostro settore, molte sono anche le necessità di tutela degli iscritti per le quali sia le Direttive Europee che le leggi nazionali a oggi, risultano insufficientemente presenti, sicuramente proprio per il fatto che prima di CPE Trader non esisteva un portatore degli interessi diffusi dei cittadini che svolgono l’attività di Trading Finanziario online.

Con la Presente e auspicando la Vs. Volontà di apertura all’ascolto di Noi Portatori d’interessi diffusi, chiedo alla Commissione, suo Presidente, Senatori e Deputati di essere ascoltati, mediante la convocazione di una nostra Delegazione, allo scopo di fornire da un lato il nostro parere, dall’altro eventuali suggerimenti che riteniamo di fondamentale interesse per la tutela dei consumatori e dei Professionisti del Trading e per fornire eventuali informazioni essendo Parte fondamentale dello specifico settore.

La Delegazione che Presenzierà all’eventuale incontro o eventuali successivi sarà composta dal sottoscritto quale Presidente e dalla rappresentanza della Commissione Tecnico Scientifica dell’Associazione Europea dei Professionisti CPE Trader.

In attesa di un cortese riscontro, Vogliate gradire Distinti saluti

CPE TRADER

Il Presidente

Mulino Francesco Maurizio