L’Educazione finanziaria va svolta partendo dalla “Testa”.

CPE Trader-Comunicato stampa: L’Educazione finanziaria va svolta partendo dalla “Testa”.

Leggendo l’articolo apparso su Investire Today sabato 30 ottobre 2021 del Giornalista Marco Muffato,

si legge l’intervista alla Professoressa Lusardi, Presidente dell’Alto Comitato per la programmazione e il coordinamento dell’attività finanziaria, la quale evidenzia i passi in avanti fatti nell’ambito scolastico per elevare le conoscenze degli italiani in materia finanziaria. Rammento che tra i componenti dell’Alto Comitato figurano il MEF; il MIUR; il MISE; il Ministero del Lavoro, la Consob, la Banca d’Italia e altri.

CPE Trader nel “Mese dell’Educazione finanziaria ottobre 2021” promosso dal Comitato ha partecipato con ben due eventi approvati e divulgati dal Comitato stesso.

Condividendo in linea generale le parole della Professoressa Lusardi, ci soffermiamo alla domanda rivoltale dal giornalista, ” Oggi dov’è più grave il problema della mancanza di educazione finanziaria in termini di età, sesso, condizione economica-sociale?”

La risposta della Professoressa è molto chiara e da noi condivisa, “I gruppi più fragili in termini di educazione finanziaria sono i giovani, le donne, quelli con minore reddito e livello di educazione e quelli che vivono al sud”

Ci soffermiamo sulla risposta, perché crediamo che l’Educazione finanziaria di base debba in primis essere conosciuta da tutti i docenti delle scuole di secondo grado e delle università, affinché possano trasmetterne i fondamenti agli studenti, parlare di Educazione finanziaria con competenze acquisite e non a spanne..

In questo contesto rammento che CPE Trader ha inviato al MIUR – Ministero dell’Istruzione e Ministero dell’Università e della Ricerca, un corso di perfezionamento per Docenti delle scuole di secondo grado e delle Università, attualmente in corso di approvazione per l’accreditamento nazionale, il corso è stato proposto su Piattaforma Sofia. I tempi sarebbero anche maturi per iniziare dalla formazione dei docenti, non solo in ambito generale del contesto dell’Educazione finanziaria, ma anche in rami specifici del vasto settore finanziario, il Trading Finanziario online oggi annovera circa 8.000.00 di Persone che si sono avvicinate al settore, alcuni praticano l’attività con competenze altri non hanno la benché minima competenza e sono fortemente esposti sia sotto il profilo economico che alle azioni truffaldine di soggetti che vivono nell’illegalità. Alla base troviamo comunque sempre la carenza di educazione di competenze nel settore, quelle di base potrebbero e dovrebbero essere fornite in ambito scolastico, guardando appunto alle scuole di secondo grado e alle Università. Parlando agli studenti di Educazione finanziaria non si può evitare di addentrarsi nel settore che oggi ha una così alta percentuale d’Italiani che si avvicinano, un settore le cui previsioni per il futuro lasciano facilmente presagire per il futuro un forte aumento dei dati.

Da qui parte l’iniziativa CPE Trader per l’Alta formazione dei Docenti proposta per l’Accreditamento nazionale al MIUR, crediamo necessaria l’acquisizione di competenze in merito ai rischi del Trading online, a quelli per la salute derivanti dall’attività prolungata su VDT (Videoterminali), alla conoscenza dei rischi economici e derivanti dalle attività truffaldine nel settore, fino a giungere alle competenze che il Docente acquisisce in termini teorici analitici e Pratici-operativi, l’Obbiettivo rimane quello di formare il Docente affinché possa parlare di Educazione al Trading Finanziario con cognizioni di causa, con conoscenze e perché no anche abilità acquisite.

Il CPE Trader continua con i suoi seminari, convegni e webinar gratuiti nell’ambito dell’Educazione finanziaria, ma occorre nel contempo mettere in campo iniziative che affrontino le tematiche sin dalla “testa” (dai Docenti) che sono in contatto attraverso la scuola con coloro che saranno i futuri consumatori, il CPE Trader è pronto, ora manca solo il supporto dell’Istituzione Ministeriale dalla quale attendiamo riscontro.

CPE Trader

Il Presidente Mulino Francesco Maurizio

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Sabato 0 ottobre 2021 «Insegnare economia a scuola? Siamo pronti» La direttrice del Comitato programmazione avantie presenta nuove iniziative cantiere conoscenze degli italiani materia nnanziaria previdenziale lebbano <Abbiamo già preparato linee guida finanziaria usare nelle scuole stiamo realizzando materiale peri docenti oltre fare progetti pilota per interessati» buoni frutti, dicevamo nel scopertu- circonda. quella dipenda compito investimento educazione finanziaria partenza adeguato dedicato dicodai onoscenza finanziaria molto restare indietro. vogliamo"